Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cooperazione culturale

 

Cooperazione culturale

ACCORDO CULTURALE

Tra Italia e Cipro esiste un Accordo culturale firmato a Nicosia il 29 giugno 1973. Esso prevede collaborazioni in campo culturale, scolastico, borse di studio ed attivita' scientifiche. L'accordo viene eseguito tramite Protocolli esecutivi di valore triennale.

Il 6 giugno 2005 e' stato siglato un nuovo Accordo dal titolo Accordo di collaborazione in campo culturale, scientifico, tecnologico e dell'istruzione di carattere piu' completo e vasto, che si prefigge di promuovere maggiori attivita' congiunte e sviluppare ulteriormente le relazioni bilaterali. In attesa della ratifica, tale accordo non e' ancora entrato in vigore.

IL MESE ITALIANO A CIPRO

Ogni anno l'Ambasciata d'Italia organizza il Mese italiano a Cipro, ampia rassegna di eventi che illustrano cultura, musica, design e gastronomia italiana con crescente successo di pubblico.

INSEGNAMENTO DELLA LINGUA

L’italiano a Cipro puo’ essere studiato presso le Scuole Superiori, l’Università, la Dante Alighieri e numerose scuole private. Da anni i corsi di italiano sono in continua crescita grazie all’elevata richiesta da parte di studenti, giovani e non.

L’Ambasciata d’Italia collabora attivamente con tali istituzioni fornendo finanziamenti, borse di studio, materiale didattico di varia tipologia, assistenza di vario genere ed informazioni. Dal novembre 2008 le citate istituzioni possono ottenere a noleggio gratuito oltre 330 titoli di films italiani classici e piu’ recenti.

L’Ambasciata inoltre organizza ogni anno, nel mese di ottobre, una Settimana della Lingua Italiana con eventi di promozione, approfondimento e studio, cui collaborano la Dante Alighieri, l'Universita' di Cipro e le Associazioni quali la Leonardo Da Vinci e quella degli insegnanti di italiano presso le scuole.

L'italiano nelle Scuole Superiori

L'Italiano viene insegnato in numerose scuole superiori di Cipro grazie ad un corpo docenti di 13 insegnanti di ruolo e 27 a contratto. L'italiano e' scelto da circa il 52% degli studenti e come lingua e' seconda solo all'inglese.

Il numero di studenti, a seconda delle classi per l'anno scolastico 2010-2011 é il seguente:

Classe B
•3541 studenti

Classe C
•3667 studenti

L'italiano presso l'Università di Cipro

A livello universitario l’Italiano si insegna presso il centro linguistico della University of Cyprus (8 corsi su 4 livelli per un totale di 259 studenti) e presso la University of Nicosia (4 corsi su 2 livelli, per un totale di 97 studenti). È di recentissima istituzione anche un corso presso il centro linguistico della Cyprus University of Technology di Limassol. Al momento attuale, l’Ambasciata d’Italia, che fornisce un lettore ministeriale alla University of Cyprus, è in trattative con l’ateneo per la creazione di corsi di italiano a livello accademico all’interno del programma di laurea in European Studies. L’avvio di un corso sperimentale di cultura e civiltà italiana è previso per il semestre autunnale 2011.
I processi di insegnamento vengono sviluppati attraverso l'uso non soltanto di testi scolastici per l' insegnamento dell' italiano agli studenti stranieri, ma anche utilizzando giornali, periodici, internet, filmati e programmi televisivi, cassette e cd. Per l'insegnamento dell'italiano, lo staff del Centro Linguistico è formato da due insegnanti di madre lingua italiana, con preparazione universitaria, assunti direttamente dall'Università e da un lettore inviato dal Ministero degli Affari Esteri italiano. I corsi sono strutturati su quattro livelli, secondo i criteri di riferimento per l'insegnamento delle lingue nell'ambito delle direttive della Comunità Europea. Gli studenti sono messi a confronto particolarmente con la lingua viva parlata oggi in Italia, ma vengono presi in considerazione anche aspetti culturali della vita italiana ed, al quarto livello, si studiano ed analizzano brani presi da opere letterarie di autori moderni e contemporanei.

Per maggiori informazioni: Università di Cipro

Descrizione dei livelli e dei corsi:

Principianti 1

Lo scopo di questo livello è di dare agli studenti la possibilità di capire e parlare un italiano iniziale e di base, per scopi immediati. Particolare attenzione in questa fase viene data alla pronuncia e alle strutture grammaticali di base.

Principianti 2

Vengono migliorate le abilità di ascolto e comprensione e la capacità di interagire in situazioni di routine quotidiana. Gli studenti apprendono a descrivere luoghi e situazioni, danno e chiedono informazioni via via più complete. Viene intensificata la cura di pronuncia e precisione della lingua. Particolare attenzione è data all'uso dei verbi.

Intermedio livello 1 Corso 3

Gli studenti sono incoraggiati, attraverso opportune esercitazioni ad esprimersi solo in lingua italiana dando e chiedendo informazioni piu’ complete. Si affrontano argomenti relativi a modi di vita, cibi e costumi italiani, con l'uso di articoli di giornale, ecc.

Intermedio livello 2 Corso 4

Vengono affrontate situazioni più complesse, della vita quotidiana, del mondo del lavoro e della cultura. Conseguentemente anche le strutture sintattiche e grammaticali sono approfondite. Attraverso brani, talvolta semplificati, di autori moderni e contemporanei gli studenti vengono messi a contatto con la letteratura e la storia italiana.

Due istituti religiosi gestiti dalla comunità maronita di Cipro, la St Mary’s School di Limassol (circa 800 studenti) e la Terra Santa School di Nicosia (circa 250 studenti) offrono lo studio dell’Italiano a livello di istruzione primaria e secondaria.

A livello di istruzione permanente, la Società Dante Alighieri offre corsi di lingua per adulti su 4 livelli e corsi di conversazione su 2 livelli per un totale di 50 iscritti.

BORSE DI STUDIO

Il Ministero degli Esteri offre annualmente ai cittadini di Paesi Europei alcune mensilità. Le candidature degli studenti ciprioti sono poi valutate congiuntamente a quelle degli altri Paesi che compongono il “Pool Europa” (13 paesi di cui Cipro).

Il processo di selezione dei borsisti, il processo di assegnazione e pagamento della borsa, pagata dal Governo Italiano, è condotto dal Ministero degli Esteri, DGSP VII, Roma..

Le borse vengono assegnate sulla base dei criteri stabiliti annualmente dal Ministero degli esteri italiano.

Un’Associazione di Amicizia Italiana – Turco Cipriota è stata recentemente fondata a Nicosia. L'Associazione è un'organizzazione privata, senza scopo di lucro con l’obiettivo di promuovere la lingua e la cultura italiana e di mantenere vivi i legami culturali tra le due società.

Per maggiori informazioni:

ismetkucuk@gmail.com / +90 533 8622979

birol.ruhi@emu.edu.tr / +90 533 8343302


29