Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Dante 2021 - Celebrazione del 700 anniversario della morte di Dante Alighieri. Convegno Internazionale “Dante e la Grecia”

Data:

22/09/2021


Dante 2021 - Celebrazione del 700 anniversario della morte di Dante Alighieri. Convegno Internazionale “Dante e la Grecia”

Avrà inizio a Nicosia il 27 settembre, per poi proseguire ad Atene e in altre quattro città italiane (Bari, Salerno, Milano e Ravenna), una serie di incontri pubblici organizzati nell’ambito del Convegno Internazionale “Dante e la Grecia”.

L’evento avrà luogo presso lo Spazio Axiothea, Centro Culturale dell’Università di Cipro, con inizio alle ore 19:00.

Link al programma.

Il progetto è promosso dalla Società Filellenica Italiana insieme a numerose istituzioni italiane, greche e cipriote che hanno collaborato all’iniziativa: Comitati di Atene e di Nicosia della Società Dante Alighieri, l’Associazione SEPI e la Casa Editrice ETP Books di Atene, la Lectura Dantis Metelliana, nonché il Dipartimento di Studi Umanistici e il Dipartimento di Scienze Umane, filosofiche e della formazione dell’Università degli Studi di Salerno e il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università “Aldo Moro” di Bari.

Il convegno di Nicosia è sostenuto dalla University of Cyprus e si svolge sotto gli auspici dell’Ambasciata d’Italia a Nicosia.

L’iniziativa si inserisce nel programma di celebrazioni dantesche in occasione del 700 anniversario della morte di Dante Alighieri.

Oggetto primario di indagine del progetto è la ricerca degli elementi che legano l’opera dantesca alla grecità, antica e moderna.

In particolare, l’incontro di apertura a Nicosia, dal suggestivo titolo Dante nelle acque di Cipro, curato dal Prof. Michael Pieris dell’Università di Cipro, esperto di letteratura dantesca, metterà in rilievo la presenza di Dante nella letteratura greco-cipriota.

Dopo i saluti dell’Ambasciatore d’Italia a Cipro, S.E. Andrea Cavallari, del Rettore della University of Cyprus, Prof. Tassos Christofidis, del Presidente della Società Filellenica Italiana, Prof. Galdi e del Presidente Comitato Dante Alighieri di Nicosia, Prof. Umberto Mondini, seguiranno gli interventi dei relatori: Prof.ssa Irene Chirico (Università di Salerno), Prof. Michael Pieris (Università di Cipro), Prof.ssa Gaia Zaccagni (Università di Cipro), Prof.ssa Stamatia Laoumtzi (Università di Cipro), Prof.ssa Maria Mattioli (scrittrice) e Prof.ssa Adalgisa Legatti (Italianista).

A conclusione del convegno sarà proiettato “Terra Cypria Dantis”, videoart a cura di Loris Marinoni e Gaia Zaccagni.

Il 28 settembre, presso lo Spazio Axiothea, alle ore 20.30 avrà luogo la rappresentazione teatrale dell’opera “Ecce Luminae: Prometheus Bound” di Christodoulos Galatopoulou a cura del Laboratorio Teatrale dell’Università di Cipro “ThePAK”, per la regia del Prof. Michael Pieris.

La collaborazione tra il Centro Culturale dell’Università di Cipro e la Società Dante Alighieri e l’influenza del grande poeta italiano sulla letteratura greca e cipriota, sono testimoniate dalla presenza, nel giardino del Centro, di un busto raffigurante il sommo poeta, opera realizzata dallo scultore italiano Ciro Vignes e donata nel 2019 in occasione della visita a Cipro del Segretario Generale della Società Dante Alighieri, Prof. Alessandro Masi.

Il successivo incontro del progetto “Dante e la Grecia” si svolgerà ad Atene il 30 settembre, con una giornata, inaugurata dall’Ambasciatrice d’Italia ad Atene, Patrizia Falcinelli, presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura dedicata al tema “Dante nella letteratura greca moderna e contemporanea” seguita dalla proiezione del film muto “L’inferno di Dante” (1911) e dall’anteprima della mostra a cura di Konstantinos Moussas “Dante: l’immaginazione delle immagini”.

Gli incontri proseguiranno in Italia (Bari, Salerno, Milano) concludendosi a Ravenna, il 20 novembre, con la recita dei versi del Sommo Poeta in lingua greca sulla tomba di Dante.

L’Ambasciata d’Italia a Nicosia coglie l’occasione per ricordare che sul sito https://www.spreaker.com/show/dalla-selva-oscura-al-paradiso è possibile ascoltare gratuitamente l’audiolibro “Dalla selva oscura al Paradiso” che propone in ben trentatré lingue un percorso guidato attraverso le tre cantiche dell’Inferno, del Purgatorio e del Paradiso.

 

 

img comunicato 2

 img comunicato 3

 

 img comunicato 4

 

img comunicato 5

 

 img comunicato 6

 

 

 img comunicato 7

 

 

 

 

 

 

 

 


889