Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rinviato il referendum costituzionale del 29 marzo

Data:

06/03/2020


Rinviato il referendum costituzionale del 29 marzo

L’Ambasciata d’Italia in Nicosia informa che il Consiglio dei ministri (Cdm) ha stabilito il rinvio a data da destinarsi dello svolgimento del referendum costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari indetto inizialmente per il 29 marzo. La scelta del Cdm ha l'obiettivo di consentire a tutti i soggetti politici una campagna elettorale efficace e ai cittadini un'adeguata informazione sulla scelta che sono chiamati a fare votando sul quesito referendario.
Le procedure referendarie in Italia e all'estero vengono quindi sospese, per riprendere quando sarà fissata la nuova data del referendum.

https://www.interno.gov.it/it/notizie/rinviato-referendum-29-marzo-sul-taglio-dei-parlamentari


772