Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cipro - Aggiornamento delle misure per chi arriva dall’estero (superato)

Data:

12/03/2020


Cipro - Aggiornamento delle misure per chi arriva dall’estero (superato)

Al fine di prevenire la diffusione del COVID-19 (nuovo coronavirus), il Ministero della Salute cipriota ha rafforzato ulteriormente le misure di controllo all’ingresso a Cipro.

A partire dal 10 marzo, tutte le persone in arrivo a Cipro che abbiano soggiornato in Italia negli ultimi 14 giorni verranno messe in quarantena obbligatoria, sotto controllo medico, presso la propria abitazione a Cipro o, in alternativa, presso strutture gestite dal Ministero della Salute di Cipro. Controlli verranno effettuati in aeroporto presso i presidi medici. A chi dovesse arrivare per nave, verrà richiesto di rimanere in cabina. Misure analoghe si applicano ai viaggiatori che abbiano soggiornato, nei 14 giorni precedenti l’arrivo a Cipro, nella provincia cinese dell’Hubei, in Iran o in Corea del Sud.

Le nuove misure, aggiorante il 12 marzo 2020, prevedono inoltre l’isolamento a Cipro presso la propria abitazione o in strutture gestite dal Ministero per la Salute per tutte le persone che negli ultimi 14 giorni abbiano soggiornato nel resto della Cina, Giappone, Hong Kong, Germania, Francia, Regno Unito, Spagna, Grecia (le regioni di Acaia, Elide e Zante).

Infine, misure di automonitoraggio e riduzione dei contatti sono previste per le persone che negli ultimi 14 giorni abbiano soggiornato nel resto della Grecia, Svizzera, Paesi Bassi, Svezia, Belgio e Singapore.

In presenza di sintomi i suddetti viaggiatori dovranno chiamare il numero del servizio sanitario nazionale 1420 che risponde in lingua greca ed inglese.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link al comunicato del PIO 

Si fa inoltre presente che a partire dal 14 marzo 2020 l’ingresso nella c.d. “Repubblica Turca di Cipro Nord” (TRNC) è vietato a tutti gli stranieri che non vi siano stabilmente residenti. Per quanto riguarda i residenti, al loro ingresso sono soggetti all’auto-isolamento obbligatorio per 14 giorni. I numeri di emergenza da chiamare al nord in caso di sintomi sono: (+90) 0533 8501188 e (+90) 0548 8501188.

 

774