Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo 2019 - Cipro

Data:

10/04/2019


Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo 2019 - Cipro

La Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo verrà celebrata a Cipro il 16 aprile 2019 con uno speciale evento organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Nicosia in collaborazione con il The Cyprus Institute, uno dei maggiori centri di ricerca e di alta formazione del Paese.

L’iniziativa, volta a sottolineare l’importanza della cooperazione scientifica-tecnologica tra Italia e Cipro, prevede la presentazione dei lavori effettuati da Mia Gaia Trentin e Dante Abate, entrambi ricercatori presso il Science and Technology in Archaeology and Culture Research Center (STARC) del The Cyprus Institute, e una conferenza del Prof. Salvatore Carlucci, docente alla Norwegian University of Science and Technology formatosi al Politecnico di Milano.

La Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo e’ un’iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e il Ministero della Salute per valorizzare la ricerca scientifico-tecnologica italiana all’estero. L’evento si svolge annualmente in concomitanza con l’anniversario della nascita di Leonardo da Vinci di cui quest’anno ricorre il 500mo anniversario.

La cooperazione nel settore scientifico e tecnologico costituisce una delle direttrici più dinamiche dei rapporti tra Italia e Cipro. Le relazioni bilaterali in materia scientifica e tecnologica sono inquadrate nell’Accordo per la Cooperazione Culturale, Scientifica, Tecnologica e nel settore dell’Educazione entrato in vigore nel 2016. Numerose e approfondite sono le collaborazioni tra istituzioni scientifiche dei due Paesi, con oltre una ventina di accordi in atto tra le università/centri di ricerca italiani e ciprioti.

Tra questi si segnala in particolare il Memorandum di cooperazione tra il CNR e il The Cyprus Institute firmato nel 2017, su diverse tematiche: cambiamenti climatici e adozioni di comuni strategie nel Mediterraneo, energia, agro-alimentazione e science biologiche, scienze umane, patrimonio culturale e archeologia, sviluppo sostenibile e gestione dell’acqua, scienze computazionali. Nel 2018 è stata siglata un’intesa tra l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e il Cyprus Space Exploration Agency (CSEO) per la cooperazione in campo spaziale.

Sono inoltre numerose le singole iniziative di collaborazione tra ricercatori italiani e ciprioti, nei campi più svariati, dall’archeologia (quattro missioni italiani operanti a Cipro) all’architettura, dal design all’urban planning (come si è potuto constatare di recente in occasione della Giornata del Design italiano nel mondo). Completano questo quadro vivace il forte numero di giovani, studenti universitari, Erasmus, Erasmus+, che scelgono di svolgere un periodo di studi/ricerca a Cipro o in Italia, alcuni dei quali attraverso le borse di studio messe a disposizione dal Ministero degli Affari Esteri.

 Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo 2019 - Cipro

Colloquium “Challenges and Opportunities in the Modeling and Simulation of the Built Environment”
The Cyprus Institute, Athalassa Campus, Nicosia
Martedì 16 aprile - ore 15.30

 


701