This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

COVID-19 – MISURE IN VIGORE A CIPRO E IN ITALIA

Date:

04/07/2021


COVID-19 – MISURE IN VIGORE A CIPRO E IN ITALIA

MISURE IN VIGORE A CIPRO

Per informazioni aggiornate sulla situazione coronavirus a Cipro e sulle misure adottate dal governo cipriota consultare https://www.pio.gov.cy/coronavirus/en/

CIPRO. AGGIORNAMENTO COVID-19
Nelle ultime due settimane si segnala una recrudescenza dei casi di positivita’ a Cipro (cfr. ECDC: https://www.ecdc.europa.eu/en).
Nel ricordare la necessita’ di seguire le indicazioni di sicurezza sanitaria in vigore nel Paese, si raccomanda l’osservanza della massima prudenza, l’uso della mascherina e il distanziamento anche all’aperto. Si ricorda che, in caso di confermata positività e/o diretto contatto con individui positivi al COVID19, le Autorità cipriote impongono un periodo di 14 giorni di isolamento fiduciario (quarantena) in strutture alberghiere dedicate. Eventuali spese connesse alla modifica dei voli di rientro sono a carico degli interessati. 

INGRESSO A CIPRO
A partire dal 1 marzo 2021 sono in vigore nuove regole per l’ingresso a Cipro, diverse a seconda del Paese di provenienza. I Paesi sono suddivisi in diverse categorie (Verde, Arancione, Rossa, Grigia) in base alla situazione epidemiologica rilevata dal Centro europeo per la prevenzione ed il controllo delle malattie (ECDC). La situazione viene aggiornata settimanalmente.

Le liste dei Paesi sono consultabili sul sito: https://cyprusflightpass.gov.cy/en/country-categories 

A partire dal 24 giugno 2021, l’Italia è inclusa nella Categoria Verde. I passeggeri provenienti dall’Italia possono quindi
fare ingresso a Cipro senza restrizioni compilando unicamente il Cyprus Flight Pass

Categoria verde
Per i passeggeri provenienti da tali paesi non è più prevista l'effettuazione di un test RT-PCR (tampone rinofaringeo) all’arrivo a Cipro.

Categoria arancione
Per i passeggeri provenienti da tali paesi è necessario presentare un certificato COVID-19 negativo (test RT-PCR/tampone rinofaringeo) effettuato non più di 72 ore prima della partenza presso un laboratorio certificato.

Categoria rossa
I passeggeri provenienti da tali paesi devono presentare un certificato COVID-19 negativo di test molecolare (PCR) effettuato non più di 72 ore prima della partenza e ripetere il test all’arrivo a Cipro rimanendo in auto isolamento fino all’esito dell’esame. Non vi sono obblighi di quarantena.

Categoria grigia – Paesi non europei

I passeggeri provenienti da tali paesi possono fare ingresso a Cipro solo se autorizzati con un permesso speciale rilasciato dalla Repubblica di Cipro. Sono esenti da tale procedura i cittadini ciprioti, i cittadini legalmente residenti nella Repubblica di Cipro ed i cittadini europei. In tutti i casi, oltre alla presentazione di un certificato COVID-19 negativo (test RT-PCR/tampone rinofaringeo) è obbligatorio osservare un periodo di auto-isolamento.

CYPRUSFLIGHTPASS
Per poter entrare a Cipro è necessario sottoscrivere una dichiarazione giurata attestante il paese di provenienza e altre informazioni personali (“Cyprus Flight Pass”) da riempire online non prima di 24 ore dall’inizio del viaggio registrandosi sul portale https://cyprusflightpass.gov.cy . La compilazione del “CyprusFlightPass” è obbligatoria per tutti i viaggiatori in arrivo a Cipro. In caso di mancata o fraudolenta compilazione della autodichiarazione sono previste sanzioni amministrative (fino a 300 euro di multa) ovvero l’obbligo di rientro nel paese di provenienza.

GREEN LINE

Per quanto riguarda l’ingresso nella parte nord dell'isola, cosiddetta TRNC, dal 4 giugno e’ in vigore un sistema di categorizzazione dei paesi suddivisi per colori, aggiornato settimanalmente in base alla situazione epidemiologica: https://pio.mfa.gov.ct.tr/en/covid-19/ . L’Italia è attualmente inserita nella categoria “arancione”. Pertanto, tutti i passeggeri provenienti dall’Italia che fanno ingresso nella parte nord dell’isola direttamente dall'estero devono presentare un certificato Covid-19 negativo effettuato non più di 72 prima e rimanere in quarantena per 7 giorni (https://www.kktckarantina.com/en). Sono esenti dall’obbligo della quarantena i passeggeri in possesso di un certificato di vaccinazione che dimostri che sono trascorsi almeno 14 giorni dall’ultima dose del vaccino ricevuta.

Il transito attraverso i varchi della cosiddetta Green Line è regolato da un sistema di categorizzazione in base all’andamento della situazione epidemiologica prevalente sull’isola. Dal 12 luglio si applica la categoria “rosso scuro” che prevede l’obbligo di presentare un test PCR o antigenico negativo effettuato nelle 72 ore precedenti l’attraversamento. Le persone vaccinate con vaccini riconosciuti dall’EMA, Sinovac, Sinopharm o Sputnik, potranno attraversare con un test PCR o antigenico negativo effettuato nei 7 giorni precedenti. Limitazioni possono essere applicate ai turisti/non residenti a seconda del Paese di provenienza/soggiorno (vedasi regole per l’ingresso nella parte nord dell’isola).

INGRESSO IN ITALIA E MISURE IN VIGORE NEL PAESE

Si informa che sono in vigore nuove regole per il rientro in Italia, diverse a seconda dello Stato di provenienza. 

I passeggeri provenienti da Cipro a partire dal 21 giugno 2021 devono:

- compilare il modulo di localizzazione in formato digitale prima dell'ingresso nel territorio nazionale, da presentare al vettore prima dell'imbarco;

- comunicare al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente il proprio ingresso (Covid-19 - Numeri verdi regionali);

- presentare un certificato che attesti il risultato negativo di un tampone (molecolare o antigenico) effettuato nelle 48 ore prima dell’arrivo in Italia o, in alternativa, un certificato di avvenuta vaccinazione con attestazione del completamento del ciclo vaccinale da almeno 14 giorni oppure un certificato di avvenuta guarigione da Covid-19.

I bambini sotto i sei anni di età sono esentati dal test molecolare o antigenico per l’ingresso in Italia.

Per il rilascio del certificato vaccinale a Cipro, si suggerisce di prendere visione delle linee guida del Ministro della Salute della Repubblica di Cipro al seguente link: Press Releases Article - PIO.

Per ulteriori informazioni si raccomanda di visitare il sito web del Ministero della Salute, della Farnesina e di Viaggiare Sicuri.

INFORMAZIONI PRATICHE

Cosa fare in caso di sintomi?

In caso di sintomi sospetti, quali febbre e problemi respiratori, si raccomanda di non recarsi in ospedale, al Pronto Soccorso o nell’ambulatorio del proprio Medico di Medicina Generale ma contattare il proprio medico di famiglia telefonicamente o chiamare il 1420 (solo con numero locale). Per informazioni sul COVID-19, contattare il 1450 o il 1412 dalle 08:00 alle 20:00 (solo con numero locale).

Tutti i numeri di pubblica utilità nella Repubblica di Cipro in merito all’emergenza Covid-19.

Al nord, contattare il +90 533 8501188, +90 548 8501188 oppure 1102 (solo con numero locale, assistenza in turco o in inglese).

COME CONTATTARE L’AMBASCIATA?

Per assistenza, l’Ambasciata è raggiungibile all’indirizzo e-mail consolare.nicosia@esteri.it e durante gli orari di ufficio (dal lunedì al giovedì, dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 16:00; il venerdì dalle 8:30 alle 14:00) al numero +357 22357635. Al di fuori di tali orari, per motivi di comprovata necessità e urgenza in cui sono a rischio la sicurezza e l’incolumità della persona, è possibile chiamare il numero di emergenza della Sede: +357 99 611910.

L’Ufficio consolare opera solo su appuntamento. Per prenotare un appuntamento scrivere a consolare.nicosia@esteri.it 

 

call center covid

Numeri di pubblica utilità

hotlinesen page 001


790