This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Vivo d’Arte – Concorso – Premio dedicato ai giovani artisti italiani, residenti stabilmente all’estero

Date:

02/20/2019


Vivo d’Arte – Concorso – Premio dedicato ai giovani artisti italiani, residenti stabilmente all’estero

L’Ambasciata d’Italia a Nicosia informa che il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale indice un concorso-premio annuale dal titolo “Vivo d’arte”, dedicato ai giovani artisti italiani residenti stabilmente all’estero.

Per il concorso-premio sono previste due distinte sezioni: una dedicata alle arti performative (musica, teatro, danza contemporanee), l’altra alle arti visive (arti figurative, scultura, video arte), in collaborazione rispettivamente con la Fondazione Romaeuropa e con il Museo d'Arte Moderna di Bologna (MAMbo) e con la partecipazione del MiBAC.

L’iniziativa intende valorizzare in chiave contemporanea due tratti distintivi dell’Italia nel mondo: la sua creatività e la capacità delle sue eccellenze artistiche di esprimersi anche al di fuori dei confini nazionali. A tal fine vuole promuovere collaborazioni e contaminazioni tra gli artisti italiani all’estero e il tessuto culturale dei paesi ospitanti, che si concretizzino in un’opera in grado di integrare quanto più possibile le varie discipline della musica, del teatro e della danza.

ARTI PERFORMATIVE

Il progetto artistico vincitore di “Vivo d’Arte – arti performative” sarà presentato nell’ambito della 34 edizione del Romaeuropa Festival (18-24 novembre 2019).

I requisiti per la partecipazione sono:

a) Essere di nazionalità italiana;
b) Essere iscritti all’AIRE da almeno due anni dalla data di scadenza del bando;
c) Non avere compiuto i 36 anni alla data di scadenza del bando;
d) Essere artisti operanti nei settori del teatro, della danza o della musica contemporanee nell’accezione più estesa del termine.

La scadenza per l’invio del progetto è il 31 marzo 2019, alle 23.59, ora italiana.

È online il bando per Vivo d’Arte – Arti performative, consultabile al link: https://romaeuropa.net/news/vivodarte/

ARTI VISIVE

Previsto nei prossimi mesi il lancio del bando per il premio arti visive.

L’artista vincitore svolgerà un periodo di residenza presso il Museo d’Arte Moderna di Bologna (MAMbo), durante il quale realizzerà la sua opera, che potrà entrare a far parte della Collezione Farnesina.


682