This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Contributi della Farnesina a sostegno all’insegnamento dell’italiano in due scuole cipriote

Date:

11/24/2021


Contributi della Farnesina a sostegno all’insegnamento dell’italiano in due scuole cipriote

Con l’obbiettivo di sostenere l’insegnamento dell’Italiano nelle scuole cipriote, l’Ambasciata d’Italia a Nicosia prosegue nella sua azione di consolidamento della sua storica collaborazione con i due istituti scolastici privati ciprioti che, da decenni, rappresentano il meglio dell’insegnamento dell’Italiano a Cipro, il Terra Santa College di Nicosia e la St. Mary’s School di Limassol.

A tale riguardo, grazie al sostegno dell’Ambasciata alle proposte presentate dalle scuole, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano ha attribuito ai due istituti un consistente contributo con l’obbiettivo di rafforzare le cattedre di apprendimento dell’italiano.

Il contributo concesso riconosce l’importanza nel contesto cipriota dell’insegnamento dell’italiano nei due istituti privati, che partecipano alla formazione di un consistente bacino di italofoni a Cipro. Con esso si vuole anche dare testimonianza del valore aggiunto che i due collegi portano alla diffusione della cultura italiana con l’organizzazione di incontri, viaggi di studio in Italia, giornate dedicate alla presentazione del sistema universitario italiano e l’attivazione degli esami per i Certificati di conoscenza della Lingua Italiana (CELI e PLIDA).


907